Abruzzo fanalino di coda nella ripresa, la ricetta della Cna

Abruzzo fanalino di coda nella ripresa, la ricetta della Cna

Pubblicato da Luca Di Giampietro il giorno 28-04-2016   10:12:42
Class, liste nozze - Avezzano, Via Corradini, 163
 

Masterplan, oltre a fondi nazionali e comunitari da una parte e riduzione della pressione fiscale dall'altra: sono gli strumenti che, a detta della Cna Abruzzo, possono contribuire in modo decisivo al rilancio della micro e della piccola impresa, che una difficile congiuntura economica ha relegato come regione in fondo alla classifica nazionale della ripresa. "Sul Masterplan - dice il presidente della Cna Abruzzo, Italo Lupo - abbiamo già più volte espresso il nostro giudizio positivo: tuttavia riteniamo che vada aggiunto un capitolo dedicato allo sviluppo, con misure dedicate al credito, all'innovazione e al sostegno dell'occupazione. Resta decisiva la riduzione della pressione fiscale su impresa e cittadini: l'uscita del commissariamento per il sistema sanitario abruzzese deve tradursi anche nella cancellazione delle addizionali su Irpef e Irap, che negli ultimi anni sono state un ulteriore elemento di perdita di competitività per il nostro sistema produttivo".