Anniversario terremoto, Di Pangrazio invita a compattarsi

Anniversario terremoto, Di Pangrazio invita a compattarsi

Pubblicato da Luca Di Giampietro il giorno 14-01-2016   10:44:07
Class, liste nozze - Avezzano, Via Corradini, 163
 

«L'unione del nostro popolo dopo il terremoto del 13 gennaio 1915 ha consentito la ricostruzione della Marsica e oggi, più che mai, ci permetterà di dare ulteriori stimoli alla nostra terra». Lo ha dichiarato il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, nel corso della cerimonia di chiusura delle celebrazioni per il centenario del terremoto che 101 anni fa distrusse la Marsica e provocò oltre 30mila morti. Alla manifestazione, in municipio, hanno partecipato le forze dell'ordine, rappresentanti politici e il prefetto dell'Aquila, Francesco Alecci. «Si è concluso un ciclo di eventi che ha toccato vari settori legati al nostro territorio - ha detto il presidente del comitato del centenario, Giovanbattista Pitoni - coinvolgendo in moltissime occasioni gli studenti delle scuole della Marsica che saranno i nuovi custodi della memoria». «La regione - ha commentato il presidente del Consiglio regionale d'Abruzzo, Giuseppe Di Pangrazio - ha partecipato con entusiasmo alla rappresentazione dell'identità del popolo marso descritta nel corso delle varie manifestazioni svolte durante l'anno».