BORSE LAVORO A CAPISTRELLO

BORSE LAVORO A CAPISTRELLO

Pubblicato da Redazione Antenna 2 il giorno 13-02-2018   17:31:18
Glass Banne lungo

CAPISTRELLO - Il Comune di Capistrello, ancora una volta, vicino a chi ha più bisogno. Quaranta nuove borse lavoro, infatti, sono state istituite dall’Amministrazione Ciciotti con lo scopo di andare incontro alle crescenti difficoltà di chi non ha un’occupazione. Il progetto ha il fine di promuovere, prevenire e rimuovere le condizioni di disagio economico. I destinatari avranno la possibilità di realizzare un percorso atto a favorire l’autostima e l’apprendimento di nuove specifiche competenze lavorative, oltre che una relativa autonomia personale ed economica.

Possono essere ammessi all’assegnazione di borse lavoro coloro che risiedono nel Comune di Capistrello, da almeno un anno, che sono disoccupati e che hanno, come nucleo familiare, un indice di situazione economica equivalente non superiore a 10.632,93 euro. L’istanza di partecipazione è riservata ad un solo componente del nucleo familiare. La domanda di ammissione alla borsa lavoro deve essere redatta sull’apposita modulistica predisposta dal Comune e deve pervenire mediante consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Capistrello. Il modulo della domanda è disponibile presso l’Ufficio Segreteria.

“Grazie alla rinuncia dei compensi spettanti agli Amministratori – ha dichiarato il sindaco Ciciotti – siamo riusciti anche quest’anno ad istituire quaranta borse lavoro. Sapere che qualche nostro concittadino trarrà beneficio dalle nostre rinunce ci riempie di gioia. Queste borse lavoro non serviranno a risolvere i tanti problemi che le famiglie senza alcuna entrata si vedono costrette ad affrontare quotidianamente, ma possono comunque concedere un po’ di respiro. L’ attenzione verso i cittadini in difficoltà, fin quando noi amministreremo questo paese, non verrà mai a mancare”.