Cartiera Burgo: si teme l'effetto bolla di sapone

Cartiera Burgo: si teme l'effetto bolla di sapone

Pubblicato da Luca Di Giampietro il giorno 22-01-2016   10:00:49
Class, liste nozze - Avezzano, Via Corradini, 163
 

Il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio torna a porre l’attenzione sulla Cartiera Burgo, dopo che lo scorso ottobre, a seguito di una riunione negli uffici della Regione Abruzzo, si era conclusa la trattativa che vedeva l’imprenditore del gruppo Lombardi interessato concretamente all’azienda marsicana e ai suoi lavoratori. “È troppo tempo che non abbiamo notizie sull’evoluzione dell’iter che riguarda la Cartiera – ha dichiarato il sindaco – l’interesse deve tornare massimo. Invito il vicepresidente della Regione, Giovanni Lolli a convocare in tempi brevi un tavolo per avere chiarimenti e fare il punto della situazione al fine di garantire risposte ai lavoratori e alle loro famiglie, alle organizzazioni sindacali e all’intera città. Dal destino della Burgo dipendono le vite dei dipendenti e il futuro del comparto economico-occupazionale del nostro territorio”.