Dove eravamo rimasti: NcS e la ricetta per la sicurezza celanese

Dove eravamo rimasti: NcS e la ricetta per la sicurezza celanese

Pubblicato da Luca Di Giampietro il giorno 11-01-2016   15:06:36
Class, liste nozze - Avezzano, Via Corradini, 163
 

Il Coordinamento Celanese di Noi Con Salvini Abruzzo in relazione alla situazione critica di degrado in cui versano alcuni quartieri e borghi della città , dopo aver ascoltato numerosi cittadini ed aver valutato la fattibilità di alcune proposte pervenute dagli stessi, intende sottoporre all’attenzione dell’amministrazione comunale alcune misure da porre in essere. Nell’ottica di una collaborazione attiva che metta al centro della propria azione la sicurezza e la riqualificazione dei quartieri, il coordinamento
PROPONE:
1) Azione di intensificazione dei controlli dei documenti di identità e dei permessi di soggiorno tramite la Polizia Municipale, verso i cittadini residenti e non residenti di Nazionalità extracomunitaria e comunitaria, assidua e continuativa, per le strade dei quartieri periferici e nei luoghi di maggiore ritrovo della cittadinanza . Richiediamo che venga posta particolare attenzione in Piazza IV Novembre e Borgo Ottomila.
2) Che venga istituita la figura del Guardiano di quartiere che abbia come responsabilità principale quella di controllare i contratti di affitto in essere e il reale stato delle residenze nel tempo, soprattutto su contratti stipulati con cittadini di Nazionalità Extracomunitaria; Responsabilità di vigilanza del quartiere e di prima ricezione delle istanze del cittadino relative a problematiche di ogni genere. Ciò avvenga se necessario aumentando l’organico della Polizia Municipale.
3) Sospensione del servizio comunale gratuito di WI-FI durante i giorni feriali del periodo invernale, dalle ore 21:30 alle ore 7:00. Si intenda questa misura necessaria al fine di evitare disturbi alla quiete pubblica durante le ore notturne.

Auspichiamo che le proposte dei cittadini da noi rappresentate in questa sede sollecitino un vostro celere riscontro.