La Valle Del Giovenco e il progetto per la riattivazione dell’impianto idroelettrico 'Vecchia Officina'

La Valle Del Giovenco e il progetto per la riattivazione dell’impianto idroelettrico 'Vecchia Officina'

Pubblicato da Luca Di Giampietro il giorno 07-03-2016   10:27:29
Class, liste nozze - Avezzano, Via Corradini, 163
 

Sabato 5 marzo, presso il Centro Verde di Ortona dei Marsi, si è svolto l'evento organizzato dalla Pro Loco di Ortona dal titolo "Il Giovenco per tutti, tutti per il Giovenco ".
Hanno partecipato il WWF Abruzzo Montano (Walter Delle Coste), il Circolo pesca sportiva "Fabrizio Di Nino" (Adamo Sambenedetto), l'Associazione Tartufai di Pescina (Palmerino Panecaldo) e il Movimento 5 Stelle (Cesare Maggi).
I relatori hanno comunicato che il progetto per la riattivazione dell'impianto idroelettrico Vecchia Officina ha avuto, purtroppo, parere positivo dal comitato V.I.A. e che è necessario sensibilizzare la popolazione della Valle del Giovenco e pretendere che le Amministrazioni Comunali di Pescina ed Ortona dei Marsi facciano ricorso al T.A.R., unico modo per poter bloccare questo impattante progetto.
Il Movimento 5 Stelle di Pescina si è già attivato nell'ottobre del 2014 con una raccolta di oltre 200 firme di cittadini contrari al progetto e con la presentazione di osservazioni alla Regione, firme raccolte anche dal Circolo Pesca "Fabrizio Di Nino" a corredo delle proprie osservazioni.
Il Movimento 5 Stelle ha da sempre come primo obiettivo INFORMARE i cittadini e renderli partecipi alle decisioni del territorio pertanto organizzerà banchetti informativi nelle piazze.
Il meetup vuole capire qual è la posizione in merito dell'Amministrazione Comunale di Pescina e quali iniziative ha posto in essere dopo 25 giorni dall'approvazione del progetto?
E il Consigliere Regionale Di Nicola quale atto, mozione o interpellanza, ha prodotto in due anni in Regione contro questo progetto?
E cosa ha fatto quando era nelle vesti di Sindaco di Pescina per riappropriarsi dell'acqua del Giovenco dirottata verso l'aquilano?
I cittadini pescinesi sono stati debitamente informati?
I tempi sono molto brevi per poter agire... restano appena 34 giorni per contrastare il progetto !