Powercrop, il progetto va avanti ma noi non facciamoci cogliere impreparati

Powercrop, il progetto va avanti ma noi non facciamoci cogliere impreparati

Pubblicato da Luca Di Giampietro il giorno 10-03-2016   10:05:32
Class, liste nozze - Avezzano, Via Corradini, 163
 

E' stata convocata per venerdì, 11 marzo, alle ore 18.00, la VI commissione consiliare Ambiente, presieduta dal consigliere Ignazio Iucci, per l'audizione sulla vicenda relativa all'impianto a biomasse che la società Powercrop, gruppo Maccaferri, intende realizzare ad Avezzano, in località Borgo Incile.
In forza della sentenza del Tribunale amministrativo regionale, confermata poi dal Consiglio di Stato, è stato riavviato l'iter procedurale per l'ottenimento dell'autorizzazione alla costruzione dell'impianto. La nuova conferenza dei servizi, che dovrà esprimersi al riguardo, è stata convocata per il 31 marzo, presso la sede della Regione a Pescara.
“E' un tema fondamentale per la nostra città e l'intero territorio – ha dichiarato il presidente della Commissione Ambiente, Ignazio Iucci – come sempre sulla vicenda l’attenzione dell'Amministrazione Di Pangrazio è massima. Durante la commissione di venerdì, l’assessore Roberto Verdecchia relazionerà sullo stato delle procedure e sugli scenari possibili. Abbiamo ribadito la netta contrarietà a questo impianto che, per le sue caratteristiche, avrebbe un impatto disastroso sotto diversi punti di vista e non solo sul nostro comprensorio. Invitiamo i cittadini e tutte le associazioni a partecipare all'incontro”.
Al progetto si oppongono da anni le associazioni del mondo agricolo e ambientaliste, nonché le amministrazioni comunali di Avezzano e Luco dei Marsi, che hanno motivato sotto il profilo tecnico, ambientale, sanitario ed economico l’insostenibilità del progetto, che prevede un impianto di 30 MW, così come strutturato.