Scuola di Collelongo in sicurezza: il sindaco offre 6 aule

Scuola di Collelongo in sicurezza: il sindaco offre 6 aule

Pubblicato da Redazione Marsica il giorno 13-09-2016   15:24:40
Glass Banne lungo

COLLELONGO - Genitori, nonni e bimbi, hanno affollato questa mattina la palestra della scuola materna ed elementare di Collelongo per un evento organizzato dall'amministrazione comunale per presentare l'istituto in sicurezza.

Il sindaco ha annunciato di aver speso 350 mila euro, arrivati dall’ufficio scolastico della ricostruzione, per il miglioramento sismico, altri 35mila li ha aggiunti il Comune e li ha aggiunti ai 95mila euro spesi per la bonifica dell’amianto.

All'incontro ha partecipato anche la senatrice del Pd Stefania Pezzopane e il vice presidente della provincia, Nicola Pisegna Orlando.

Seduti insieme al sindaco anche il parroco, don Carmine Di Bernardo, Guido Venditti, presidente del consiglio comunale di Trasacco e Edoardo Compagnoni, direttore dei lavori all’istituto.

I bambini che la scuola attualmente ospita sono 30 nelle elementari e 25 nella materna.

Mille metri quadrati, con sei aule, rimane vuoto e l'amministrazione lo offre a chi ne ha bisogno.

“Volevo lanciare un appello agli altri Comuni”, il commento del primo cittadino Salucci, “noi abbiamo spazio e le aule sono sicure, si faccia avanti chiunque ne abbia bisogno”.

“Il Comune di Collelongo è un esempio di buona amministrazione”, ha detto la senatrice del Pd Pezzopane, “il sindaco ha saputo ben spendere i soldi recuperati con l’apporto della precedente amministrazione che aveva lavorato con per reperire risorse con tenacia e caparbietà. Qui le risorse sono state messe a frutto come non è stato fatto, invece, in tanti altri Comuni che hanno avuto i soldi per le scuole ma che ancora non li spendono". La senatrice ha poi fatto un accenno al progetto Casa Italia per cui saranno predisposti fondi per l’edilizia scolastica ma anche per quella privata.

Il dirigente scolastico Fabio Massimo Pizzardi ha salutato affettuosamente il suo predecessore, oggi pensione, Valentino Michele Manna.